• consistenza:
  • 200, pezzi
  • descrizione:
  • Nel 1984 il fondo è stato prima depositato e poi acquistato dall' Archivio di Stato di Roma (cfr. ASR, Atti della Direzione, VII/ 3.3).
  • storia della custodia:
  • I documenti sono relativi al feudo ed ai beni di Bracciano, all'azienda agricola di Ceri e Palo, all' azienda commerciale di Genova. E' presente inoltre documentazione amministrativa relativa a Roma (XVI - XX sec.) e manoscritti.
    L'archivio era considerato costituito da due "entità": feudo di Bracciano e Azienda di Ceri e Palo, che ebbero sorti patrimoniali distinte dopo la vendita di Bracciano ai Torlonia (1802) e poi retrovenduto nel 1848. Ceri, Palo e la cartiera di Bracciano rimasero agli Odescalchi, ma Ceri e Palo furono incrementati distintamente anche dopo il 1848 e attualmente sono integrate negli armadi del fondo di Bracciano in particolare nell'Armadio VII dove sopo stati inseriti pezzi non contraddistinti da numero di armadio. Oggi l'archivio è unitario. Gli Armadi da XXXII A1 a XXXII E4 sono l'archivio dell'Azienda commerciale e bancaria di Genova, che comprende anche altre unità di altri Armadi nonché la serie delle scatole della corrispondenza commerciale non appartenenti ad armadi e segnate solo 1-128 con due bis (18 e 19) dalla fine del XVI ai primi decenni del XVII secolo non consultabili (da restaurare). Gli Armadi arrivano fino a XLVI B6; le serie "Allegati di cassa" (42 U), Conti di artisti (3 U), Libri mastri di grande formato (diverse segnature di Arm, da XX A1 a XXXIV B29 e 37 rubricelle di mastri e dell'indice generale dell'archivio. Appendice I (materiali relativi a Bracciano e Roma, 38 U); Appendice II (stralcio di carte non relative a Bassano estratte dall'Archivio Odescalchi di Bassano, 47 U su Roma, Sirmio e Braccianoi). Il numero 42 è costituito da una collezione di autografi e documenti e manoscritti storici di cui esiste inventario a parte. Manoscritti Guizot in Appendice II, n. 57.
    * Tratto da: Guida Generale degli Archivi di Stato Italiani, vol. III, p. 1247
 

Cerca nei Fondi/Serie

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo